ALBO
Area DOWNLOAD
Amministrazione trasparente
Adempimenti AVCP
Regolamenti
Modulistica
Area DOWNLOAD
Richiesta di accesso gli atti
Segnalazione fenomeni corruttivi
vai alla versione Accessibile >
SERVIZI: Affidamento familiare di minori
 
COSA FORNISCE IL SERVIZIO
  La possibilità per il minore di essere accolto temporaneamente in un contesto familiare alternativo a quello di origine;
Supporto alla famiglia d’origine al fine di favorire il rientro del minore.
   
CHI HA DIRITTO AL SERVIZIO
  Minori in stato di disagio, rischio o pregiudizio.
   
REQUISITI PER AVERE DIRITTO AL SERVIZIO
  Età inferiore ai 18 anni;
Difficoltà temporanea della famiglia a svolgere il proprio ruolo educativo.
   
DECORRENZA
  A partire dall’accordo tra il Servizio e la famiglia (affidamento consensuale);
In base a quanto disposto dall’Autorità Giudiziaria (affidamento giudiziale).
   
DURATA
  La durata massima è di due anni, rinnovabile in base al decreto dell’Autorità Giudiziaria.
   
COME SI OTTIENE IL SERVIZIO
  Su richiesta della famiglia di origine al Servizio Sociale;
Su proposta del Servizio in seguito a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
   
DOVE
  Sedi territoriali del Servizio Sociale Professionale.
 
Punto S - punto unico di accesso ai servizi sanitari
C.S.S.V. - Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano
C.I.S.S. - Consorzio Intercomunale dei Servizi Sociali Ossola
Piaono di Zona
Spazio Associazioni
Spazio Associazioni
C.I.S.S. • Via Mazzini, 96 - 28887 OMEGNA (VB) Tel. 0323-63637 • e-mail: ciss-cusio@pec.it
web by SGP Creativa